Amministrazione Trasparente

Il Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 pubblicato sulla GU n.80 del 05/04/2013 ed entrato in vigore dal 20/04/2013, individua gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni.

661_540_LOGO

La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l’organizzazione e le attività della P.A., allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.

Ai fini di suddetto decreto, per pubblicità si intende la pubblicazione nei siti istituzionali dei documenti, delle informazioni e dei dati, cui corrisponde il diritto di chiunque di accedere direttamente ed immediatamente, senza autenticazione ed identificazione.

Ai sensi dell’art. 11 del D. Lgs. 33/2013, le società partecipate dalle pubbliche amministrazioni e le società da esse controllate ai sensi dell’art. 2359 del Codice Civile, sono tenute alla pubblicazione dei dati indicati all’art.1, commi da 15 a 33, della Legge 190/2012, limitatamente all’attività di pubblico interesse disciplinata dal Diritto nazionale o dall’Unione Europea, mentre non sono tenute ad adottare il Programma triennale per la trasparenza e l’integrità.

Questa sezione del sito contiene tutte le informazioni di cui è prevista la pubblicazione, nello schema indicato dal decreto e comune a tutte le pubbliche amministrazioni e relative società partecipate, come richiesto tramite la circolare “Adempimenti ai sensi del Decreto Trasparenza (D. Lgs 14 marzo 2013, n.33)”.